Un moltiplicatore di opportunità. Da non lasciarsi sfuggire.

FONDI POR FSR 2014-2020

La Butterfly Arc grazie a un finanziamento ottenuto con bando PORFESR2014-2020. Asse 3. Azione 3.1.1 "Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale". Sub-azione C "lmprese culturali, creative e dello spettacolo". Approvazione risultanze istruttorie ai sensi del paragrafo 12.2 del bando approvato con DGR n. 1582 del 10.10.16 per l´erogazione di contributi alle imprese culturali, creative e dello spettacolo, ha potuto realizzare Parassitopolis: la prima mostra al mondo totalmente interattiva sugli animali bio-diversi più pericolosi e affascinanti del pianeta.

Alla importantissima realizzazione hanno contribuito oltre a tutto lo Staff di Butterfly Arc, anche autorevoli esperti di varie istituzioni tra cui l´Università di Padova, l´Accademia delle Scienze di Mosca e molte altre.

L´importo finanziato è: 69484,87€, che sono stati investiti per creare una esposizione davvero unica e complessa, data da una nuova sala cinema quadridimensionale, alcuni spazi informativi con video ad altissima definizione lungo il percorso museale, una sala laboratorio equipaggiata con moderne tecnologie di microscopia con stereoscopi e microscopi biologici collegati a grandi monitor. Ma anche per sviluppare attività didattiche con scolaresche e pubblico, e una grande sala che espone modelli, preparati e parassiti anche dal vivo, insieme a vari touchscreen con cui far scoprire chi si annida nel nostro corpo, o sugli animali, o nelle abitazioni, per far conoscere parassiti preistorici che vivevano o a spese di dinosauri e rettili volanti, o che hanno condiviso la storia evolutiva dell’uomo.

Questo bando rappresenta per Butterfly Arc e per la città di Padova un vero e proprio fiore all´occhiello, in quanto dà la possibilità di poter fruire di una mostra unica al mondo, che si pone in modo interattivo e in continuo aggiornamento, al servizio del cittadino.


Visita la pagina dedicata alla mostra!